Nessun prodotto nel carrello.

5.50

Spazzola per bucato

L’autentica spazzola da bucato della nonna, in legno e setole vegetali

Disponibile

In stock

Descrizione

Come si faceva il bucato prima che arrivasse la lavatrice? Le nostre nonne andavano al lavatoio, oppure si armavano di mastello, tavola, sapone o lisciva, ricavata dalla cenere, spazzole per il bucato e… olio di gomito!

Perchè non far tesoro della loro esperienza? Da loro abbiamo imparato che un bucato perfetto si ottiene soprattutto grazie all’azione meccanica del lavaggio. Per fare un bucato sostenibile quindi, non può mancare la Spazzola per Bucato.

È una spazzola da bucato, con manico in legno di Faggio e fibre vegetali di Tampico, 100% naturale, plastic-free, e Made in Italy.

È un ottimo aiuto per strofinare il bucato a mano o per pretrattare i tessuti con sporco tenace, prima di lavarli in lavatrice. Il Tampico è una fibra vegetale che si ricava da una particolare Agave, ampiamente coltivata in Messico.

È particolarmente indicata per il lavaggio dei tessuti, grazie alla sua capacità di trattenere acqua, che cede poi gradatamente durante l’uso.

La spazzola è realizzata in Italia, ed è completamente biodegradabile, non avendo parti in plastica.

Come si usa

Applica un po’ di detersivo sulla macchia o sullo sporco che vuoi rimuovere, bagna accuratamente la spazzola e inizia a lavare il tessuto. Dopo l’uso falla asciugare accuratamente, per conservare il legno e le fibre in perfetta forma.

Se ogni tanto vuoi igienizzarla, spruzza un po’ di sgrassatore, lascia agire qualche minuto e poi risciacqua. Oppure mettila a bagno velocemente con acqua calda e percarbonato di sodio.

Non è indicata per i tessuti delicati (seta, lana, ecc.).

Packaging e smaltimento

Il prodotto non ha packaging.

Quando, dopo anni di servizio, la spazzola non sarà più utilizzabile, puoi smaltirla come fai con il legno: nel camino, nella stufa o, ridotta in pezzi più piccoli, nella compostiera o nell’organico, oppure portala ai centri di raccolta dei rifiuti in legno.

Verifica sempre le disposizioni del tuo comune.

💁🏻‍♀️Il consiglio di Alice

Ho scelto per voi una spazzola con setole in fibra vegetale, per eliminare quelle spazzole con setole sintetiche, che nel movimento possono perdere fibre, che vanno a finire nei nostri ambienti aquatici, inquinandoli irrimediabilmente.

È pensata per aiutarti a fare una scelta consapevole e plastic-free.